Una moderna zona fitness NEL SEMINTERRATO DI UNO CHALET

COSTRUIRE E RISTRUTTURARE 1 - BAGNO FELICE

Nel piccolo borgo di Villair
Nel piccolo borgo di Villair

Nel piccolo borgo di Villair, ristrutturando uno chalet si è ampliato il piano seminterrato per farne un arioso spazio benessere

Il colpo d’occhio su questo spazio fitness risulta fin dal primo momento molto positivo e stimolante; viene subito voglia di provare un po’ tutte le ricche attrezzature qui presenti. Il fatto che stiano in uno chalet alpino non è fuori luogo, tutt’altro. È in montagna che più si pratica lo sport, dal trekking estivo allo sci invernale, e in entrambi i casi è meglio essere perfettamente in forma. La realizzazione architettonica di questo spazio completamente dedicato al corpo è particolarmente azzeccata.
Le lunghe doghe in pino nordico color miele, alternate all’intonaco bianco delle pareti e ai due marmi intarsiati del pavimento costituiscono un involucro allegro, arioso e luminoso, adattissimo a queste situazioni sportive e curative. Infatti, per combattere lo stress non vi è niente di meglio che sentirsi in forma in un ambiente funzionale ed elegante al tempo stesso. La scelta di questo legno tipicamente alpino ci riconduce allo spirito della montagna e ci mette nella condizione umorale più adatta per affrontare sentieri e piste difficili.

Doccia, sauna e bagno turco
Doccia, sauna e bagno turco

Doccia, sauna e bagno turco

La disposizione a parete delle principali attrezzature per il fitness, cioè la grande doccia, la sauna, il bagno turco e la vasca per idomassaggio, permette di avere al centro un grande spazio per la cyclette; i pesi e due comodi lettini da riposo.
Le parti in legno sono opera della falegnameria di Ottone Clavel.

Che bello... freddo fuori caldo dentro
Che bello... freddo fuori caldo dentro

La zona fitness

La zona fitness nel seminterrato è ricca di materiali e di attrezzature, tra cui troneggia una moderna vasca idromassaggio Jacuzzi, modello Santorini. Per meglio adattarla allo spirito montano di tutto l’arredamento è stata interamente rivestita con pino nordico. Questa vasca è fornita di ventinove getti, di una cascata, un poggiatesta, un generatore di ozono, un faro bianco e un pannello per il controllo bordo superiore.
Le sedute sono cinque: tre più due lounge. Nello stesso spazio sono collocati: un bagno turco, una sauna finlandese, alcuni attrezzi ginnici e due lettini da riposo. I marmi del pavimento (rosso Francia e Calacatta gold) sono stati forniti da Mistral Graniti di Massa
Carrara. I sanitari sono Ideal Standard, modello Azzurra.

A cura di Progetto di: Davide Ferraris e Studio Inart Servizio di: Luisa Carrara Testo di: Walter Pagliero foto di: Athos Lecce
se è piaciuto questo articolo 

Commenti

Commenta questa notizia

Tutti i commenti saranno sottoposti ad approvazione da parte della redazione di dibaio.com. Lasciate il vostro contributo.

Per contribuire è necessario confermare il proprio indirizzo e-mail ed effettuare la login

Se non sei registrato clicca qui

TUTTI I COMMENTI NUOVI COMMENTI

x

Si No
%A
Tratto da

COSTRUIRE E RISTRUTTURARE 1

Bagno Felice

In copertina:
Il bagno minimalista oggi è diventato uno status symbol

CARRELLO
TAG