Parliamo di illuminazione

CASE E VILLE 4 - LA PISCINA

Luci in piscina
Luci in piscina

La creazione di una piscina e dell’ambiente intorno

La luce, energia impalpabile, invasiva e allo stesso tempo sfuggente, contribuisce a rendere abitabile l'ambiente esterno oltre le ore diurne. Senza luce artificiale i parchi e i giardini diventano isole buie, come tali lasciate deserte. Diventano porzioni di territorio abbandonate che incutono timore. A differenza degli ambienti interni, la mancanza di grandi piani riflettenti (pareti, soffitti, pavimenti) accentua il carattere sfuggente della luce, tuttavia ne è sufficiente una modesta quantità, di notte, per rischiarare in modo efficace anche se localmente. L'unico caso in cui il progettista può usufruire del contributo della riflessione è dato dai bacini d'acqua, in particolare dalle vasche delle piscine...


L'articolo completo è disponibile in
CASE E VILLE 4 - LA PISCINA
Acquistalo online, in Edicola o su www.lekiosk.com !

 

se è piaciuto questo articolo 

Commenti

Commenta questa notizia

Tutti i commenti saranno sottoposti ad approvazione da parte della redazione di dibaio.com. Lasciate il vostro contributo.

Per contribuire è necessario confermare il proprio indirizzo e-mail ed effettuare la login

Se non sei registrato clicca qui

TUTTI I COMMENTI NUOVI COMMENTI

x

Si No
%A
Tratto da
CARRELLO
TAG