Cucinare in LABORATORIO

CUCINA FELICE

Ernestomeda
Ernestomeda

Il piacere di operare in un ambiente semplice, funzionale, pulito

Bianche, metalliche o con nuovi materiali, le cucine laboratorio non pretendono di essere che quel che appaiono: strumenti funzionali che facilitano il compito di chi sta ai fornelli.

Appoggiati alla parete i contenitori ”ElektraVetro” laccati in bianco opaco; al centro “ElektraVetro Round Deck”, un’isola ad anfiteatro in vetro laccato con cappa “Doll”, disegnati da Pietro Arosio. Una cucina razionale, nitida e raffinata, Ernestomeda.

2. Astra. 3. Alno.
2. Astra. 3. Alno.

Cucina funzionale

Uno dei caratteri distintivi del moderno design è il dogma del funzionalismo, nato da una straordinaria parola d’ordine, ”l’ornamento è delitto”, coniata dall’architetto viennese Adolf Loos nel 1910. Ciò avveniva quando nelle arti stavano prendendo piede le avanguardie storiche con i loro roboanti proclami, basta ricordare il nostro Futurismo.  C’era molta voglia di cambiar pagina, di allontanarsi dal vecchiume ottocentesco per lasciar spazio a un uomo nuovo, più dinamico e sciolto dai lacci delle convenzioni. Se non si voleva più l’antico regime ma l’emancipazione, era giusto guardare alla scienza e alla tecnica che in quel momento stavano avendo un ruolo innovativo. Il laboratorio, nella sua asettica funzionalità, poteva essere preso d’esempio.
Fu allora che nacque il concetto di “cucina funzionale”, una cucina cioè ridotta alle sue forme primarie e senza nessun fronzolo.

2. “Dada” in versione bianca senza maniglie. Ha forme geometriche rigorose e un’armonica modularità. Una cucina duttile da comporre a piacere, Astra.
3. Una cucina caratterizzata da laminati vellutati “Alnosilk” e da pannelli in vetro opaco, Alno.

4.GeD Cucine, 5.Aran Cucine, 6. Arrital Cucine, 7. Abc Cucine
4.GeD Cucine, 5.Aran Cucine, 6. Arrital Cucine, 7. Abc Cucine

LA CUCINA MINIMALISTA PUÒ ESSERE A PARALLELEPIPEDO O RICURVA

4. Il futuro è già qui. “Argentovivo” è una cucina con isola disegnata da Roberto Pezzetta dove si fondono l’acciaio lucido e il cristallo acidato, GeD Cucine.
5. “Volare”, blocco parete e isola dalle accattivanti forme smussate. Tutto è a portata di mano, Aran Cucine.
6. “Dinamica” in versione laccata bianco lucido ha un carattere energetico e brillante, Arrital Cucine.
7. Pratico il piano di lavoro con vasca e gocciolatoio laterale in agglomerato di quarzo, Abc Cucine.

A cura di Walter Pagliero
se è piaciuto questo articolo 

Commenti

Commenta questa notizia

Tutti i commenti saranno sottoposti ad approvazione da parte della redazione di dibaio.com. Lasciate il vostro contributo.

Per contribuire è necessario confermare il proprio indirizzo e-mail ed effettuare la login

Se non sei registrato clicca qui

TUTTI I COMMENTI NUOVI COMMENTI

x

Si No
%A
Tratto da

CASA FELICE 57

Cucina Felice

In copertina:

UNA SQUADRA DI ARCHITETTI
PROGETTA E ARREDA LA TUA CASA

CARRELLO
TAG