L’area Hospitality progettata per SAN SIRO: un luogo ESCLUSIVO

A Francesco Ragazzi, architetto dello studio Ragazzi and Partners, è stato assegnato il Golden A’ Design Award, rinomato premio di architettura, nella categoria Interior Space Design per il suo progetto degli Sky Lounge dello Stadio San Siro di Milano.

Basta entrare nei 6 ambienti realizzati nella sommità del primo anello rosso per comprendere le motivazioni del premio: ogni lounge è dotato di reception, zona catering, guardaroba, bagni, deposito, comode poltroncine e un sistema autonomo di condizionamento. Il vantaggio di guardare la partita dal vivo con le stesse comodità del divano di casa, compresa la possibilità di rivedere i replay sugli ampi TV LED.

Gli Sky Lounge sono stati concepiti per avere dimensioni variabili e adattabili in base alle esigenze del cliente. Si possono organizzare convegni, riunioni, appuntamenti di lavoro, presentazioni.

L’idea - afferma l'arch. Francesco Ragazzi - è proprio quella di trasformare San Siro in una struttura multifunzionale capace di rispondere non solo agli standard europei stabiliti dall’UEFA ma anche alle esigenze di utilizzo per la settimana. Completati i 6 Sky Lounge, si passerà alla realizzazione di altri 6 del primo anello arancio, pronti entro il 2014.



se è piaciuto questo articolo 

Commenti

Commenta questa notizia

Tutti i commenti saranno sottoposti ad approvazione da parte della redazione di dibaio.com. Lasciate il vostro contributo.

Per contribuire è necessario confermare il proprio indirizzo e-mail ed effettuare la login

Se non sei registrato clicca qui

TUTTI I COMMENTI NUOVI COMMENTI

x

Si No
%A
CARRELLO
TAG