Un camino unisce tempi e luoghi

Un camino unisce tempi e luoghi

Nel paese di campagna, vicino al fiume

Nel segno dell'efficienza, al di fuori di una pura ricerca estetizzante, privilegiando l‘ampiezza: su queste direttrici si muove il progetto di questa casa nella campagna padana.

Ing. Luigi Paolino
Foto di: Athos Lecce
Testo di:
L. Servadio

Il luogo è un paese vicino al Ticino, ben raccordato all’area metropolitana lombarda. Un luogo di campagna che gravita attorno a Milano. Ma qui, a differenza della città, si gode una maggiore libertà di movimento. Il progettista, ristrutturando l’edificio esistente, ha creato una nuova casa, improntata ai criteri più avanzati per quanto riguarda il controllo climatico, ottenuto in buona parte grazie al controllo della luce solare incidente. Il soggiorno è uno spazio ampio, in parte a doppia altezza, e funge da accesso alla casa e snodo centrale di distribuzione, da cui si passa ai locali per la notte al piano superiore.
Se l’arredo sceglie di accostare il moderno all’antico, il segno di unione è rappresentato dal camino: elemento ancestrale riproposto in posizione centrale, inquadrato entro una parete ad abside che ne proietta l’immagine entro il soggiorno.

Cemento a vista per travi e soffitto, intonaco alle pareti, a continuare il vecchio muro di pietre a vista: il sommarsi di epoche diverse rappresentate dai diversi materiali fa del soggiorno un luogo dove si tocca con mano il passaggio
della storia nel presente.

I listelli metallici inseriti orizzontalmente ne alleggeriscono il peso.
La pavimentazione scura granulata si pone in continuità con il piano del cortile, ben visibile attraverso la vitrea cornice che raccorda la parete del camino all’involucro della casa. In questo modo si ottiene una forte separazione ma allo
stesso tempo un deciso connubio con l’esterno: la luce irrompe schermata, la vista si inoltra ma resta raccolta. Il camino è solido riferimento inamovibile: ma al suo intorno tutto il resto può ruotare, sedie, tavoli e scaffali possono mutare di
posto. In ogni caso il carattere dell’ambiente resta a lui ancorato.


se è piaciuto questo articolo 

Commenti

Commenta questa notizia

Tutti i commenti saranno sottoposti ad approvazione da parte della redazione di dibaio.com. Lasciate il vostro contributo.

Per contribuire è necessario confermare il proprio indirizzo e-mail ed effettuare la login

Se non sei registrato clicca qui

TUTTI I COMMENTI NUOVI COMMENTI

x

Si No
%A
Tratto da

IL SOGGIORNO 31

Zona Pranzo e Divani

CARRELLO
TAG