L'altro lato di una parete

L'altro lato di una parete

La boiserie secondo Massimo Ghini è il connubio tra rivestimento della superficie ed arredo

The Massimo Ghini boiserie is a blend between surface covering and furniture

Partendo da questa reinterpretazione, si è creato un sistema in legno, componibile ed attrezzato, che da artigianale diviene industriale, trasponendo il concetto di classico verso l’unione tra cultura e tecnologia; seppure mantenendo uno
stile compositivo ed un’identità connotabili nella tradizione dell’arredo e dell’architettura di interni, si è lavorato trasversalmente, volumizzando lo sfondo per sviluppare delle nuove composizioni a favore del tridimensionale. Il risultato dell’intervento si materializza in una serie di soluzioni non invasive, capaci di disegnare le superfici come spazi, rinnovando l’attenzione sulla parete, ora articolata mediante funzioni speciali, effetti di luce, sbalzi o rientranze.
La boiserie è proposta in veste rinnovata, per cinque atmosfere diverse, fruibile mediante la semplicità di un sistema modulare, per offrire uno stile in sintonia con il gusto del proprio abitare.
Il progetto, messo a punto da Massimo Ghini, focalizzato sull’interpretazione “ultima” della boiserie, presenta una parete in legno dalle elevate caratteristiche tecnologiche, ove all’eccellente qualità dei materiali si unisce il pregio estetico del prodotto di alto design, che permette al “luogo” parete di acquisire vita propria, creando una superficie modulare pluridimensionale che si arricchisce di spazi e volumi.
Cinque i modelli delle pareti in legno: luminosa, a losanghe, diamantata, modanata e moderna.

In questa pagina: due immagini di ambienti a losanghe dove si può notare un evidente gioco di quadrati che danno
leggerezza alla struttura.

On this page: two lozenge walls where the format of the squares lightens the settings.

In questa pagina: due soggiorni in wengè. Da notare il grande taglio dei quadrati che rendono l’ambiente immenso.
I tagli possono avere dimensioni uguali e all’interno di essi si possono inserire la TV, come in questo caso, oppure
anche specchi.

On this page, two living rooms in wengé.
Notice the large format of the squares that make the setting look huge.
Openings can be of equal size inside of which can be placed a television, as is the case here, or mirrors.

Using this as a starting point, a modular and equipped system in wood has been created that has a more industrial, rather than handcrafted, feel to it. In this way, the classical boiserie concept has become a question of merging culture
with technology.
Although working with a compositional style and identity rooted to interior decoration, volume has been added to the backdrop in order to allow for new compositions that favour three - dimensionality. The result is a series of non-invasive
solutions that turn surfaces into spaces.
Renewed importance has been given to the wall, which now has specific functions, lighting effects, projecting parts and recesses. Boiserie has been given a facelift. Now there are five different settings that can be created using the simplicity of a modular system, thus matching most personal living styles. The project fine tuned by Massimo Ghini is the latest in boiseries. It consists of a hightech wall in wood, where the excellent quality of materials matches the aesthetic value of a designer project. Now the wall 'area' can take on a life of its own by creating a modular multidimensional
surface with various spaces and volumes.

In questa pagina: una boiserie semplice e allo stesso tempo elegante. Un richiamo, se vogliamo, alla tipologia modanata, di dimensioni più ridotte, di questa particolare riquadratura moderna.

On this page, a simple yet elegant boiserie. It is reminiscent of the moulded type, only with smaller dimensions, of this
particular detail.

Tutti sono dotati di un sistema di aggancio che permette di distanziare in misura variabile la boiserie dal muro e di poter installare nello spazio che si crea una serie di dispositivi tecnologici, tra cui uno schermo piatto e un sistema di diffusione sonoro, rendendo la boiserie multifunzionale.
Luminosa: una griglia di luce intessuta in legno di acero pervade lo spazio. Come un miraggio invernale, disegna una nuova dimensione fatta di materia luminosa e crea un’atmosfera di eterea sospensione.
A losanghe: linee oblique ed elementi orizzontali si fondono in un motivo di eleganza essenziale. Come tessere di un gigantesco mosaico, gli elementi quadrati, ruotando, acquistano slancio, puntano verso l’alto, mentre il legno perde peso.
Diamantata: il sogno acquista volume. Basta il tocco radente della luce ed immediatamente la parete si rivela interprete di un’idea dal taglio prezioso, che ripropone un motivo di assoluta purezza.
Modanata: elegante, assoluta. L’estetica fluida delle superfici sagomate e la potenza nei moduli di grande formato trovano equilibrio in una composizione che fonde vigore espressivo e ricerca della perfezione.
Moderna: un nome che richiama un’epoca sospesa tra classicità e spirito contemporaneo. Un gusto ritrovato nel piacere delle linee curve, delle superfici modellate, nell’elegante plasticità dei volumi in aggetto.


Qui a fianco: uno scorcio che evidenzia in questo caso come la particolare e nello stesso tempo semplice lavorazione di questa boiserie renda l’ambiente alquanto prezioso.

Shown here, view that highlights how the interesting and at the same time simple workmanship of this boiserie create an elegant setting.

Five types of wall in wood to choose from: bright, lozenge, diamond, moulded, and modern.
All come with a connection system that makes it possible to have variable distances between the boiserie and the wall. The resulting space can be used for technological devices including a flat screen and a sound system, which make the boiserie multifunctional.
Bright: a grille of light made of maple wood pervades the space. Like a winter mirage, the new luminous dimension creates an atmosphere of ethereal suspension.
Lozenge: oblique lines and horizontal elements merge to create a motif of simple elegance. Like the tesserae of a huge
mosaic, the square elements, by rotating, acquire momentum and point upwards, making the wood lose weight.
Diamond: the dream acquires volume. Light need only skim the wall for it to show off its prestigious design, which reintroduces a motif of absolute purity.
Moulded: elegant and absolute. The fluid aesthetics of moulded surfaces and the power of large-format modules are balanced in a composition that merges expressive rigour and a search for perfection.
Modern: a name that brings to mind a period in between classicism and the contemporary spirit. Here we see curved lines, shaped surfaces, and the elegant plasticity of projecting volumes.

Dentro la parete

Inside the wall

La parete è leggera, resistente e versatile: un’ingegnosa struttura in alluminio il cui sistema telescopico brevettato consente di creare intercapedini, variabili in funzione dello spazio, per ospitare gli impianti. Ma permette anche una regolazione millimetrica per correggere eventuali imperfezioni della parete ed ottenere una superficie perfettamente planare. Si tratta dunque di una struttura in cui ogni modulo risulta indipendente dagli altri e sganciabile con semplicità,
rendendo il meccanismo molto pratico. In sintesi, l’incontro ideale tra legno e alluminio, tra bellezza e soluzioni intelligenti. In queste immagini (a destra) due particolari in cui si può osservare la semplicità con cui la struttura in alluminio viene aggrappata a qualsiasi tipo di parete; nello stesso tempo si mostra la facilità con cui i pannelli vengono applicati.

Wall is light, strong, and versatile. It consists of an ingenious aluminium structure the patented telescopic system of which allows for the creation of hollow spaces, which vary according to the use of the space, in which to place equipment. It also allows for millimetre adjustment to correct imperfections in the wall so as to obtain a perfectly plane surface. This is therefore a structure in which every module, independent of the others, can be unhooked with ease.
This makes the whole mechanism very practical. In short, it is an ideal match between wood and aluminium, and between beauty and intelligent design. These pictures (right) show two details in which we can note the simplicity with which the aluminium structure is fastened to any type of wall; at the same time, they show the ease with which the panels can be applied.

se è piaciuto questo articolo 

Commenti

Commenta questa notizia

Tutti i commenti saranno sottoposti ad approvazione da parte della redazione di dibaio.com. Lasciate il vostro contributo.

Per contribuire è necessario confermare il proprio indirizzo e-mail ed effettuare la login

Se non sei registrato clicca qui

TUTTI I COMMENTI NUOVI COMMENTI

x

Si No
%A
Tratto da
CARRELLO
TAG