Soluzioni pratiche e tecnologiche per il bagno

Soluzioni pratiche e tecnologiche per il bagno

Spazio creativo, momento di riflessione, rifugio privato personale, sala di lettura.
Il bagno, nella sua storia, si è sempre raccontato attraverso usi speciali, legati alle passioni di chi lo ha vissuto

Creative space, a moment for contemplation, personal private refuge, and reading room.
The bathroom, over the years, has always had a special role, depending on its user

Il bagno, come sistema modulare che combina piani verticali e orizzontali, solleva superfici, scopre nuovi volumi, fonde la naturalezza dei legni più pregiati con l’alluminio e il vetro, creando nuovi spazi di vita.
Una particolare soluzione che viene inizialmente applicata al bagno, ma presto ci si accorge che l’idea può in realtà conquistare tutta la casa. E così ecco la boiserie a fare da fondale, il legno dà un senso e un’immagine di tranquillità: dietro le quinte si trova il sistema tecnologico che, con flessibilità, permette che tutto ciò avvenga.
Una soluzione pratica che entra nello spazio di una stanza e la trasforma: i piani verticali avvolgono e predispongono l’ambiente, pronti ad ospitare un’infinità di oggetti, i piani orizzontali modificano lo spazio e lo stato delle cose.
Un’idea progettuale che suggerisce di arredare iniziando dalle pareti. È questo il punto di partenza di questo nuovo sistema per il bagno. Contropareti su cui innestare liberamente tutte le componenti, fino alla più piccola, fra cui delle mensole porta oggetti.
Grazie ad uno speciale sistema di regolazione delle contropareti, gli impianti e quant’altro possono tranquillamente “scomparire dietro le quinte”. Il principio di composizione è interamente modulare e consente quindi di graduare liberamente la porzione di spazio da ricoprire. Quanto più lo si scopre tanto più ci si accorge che questo sistema consente non solo di reinventare il bagno ma addirittura di creare una stanza che prima non c’era.

In queste pagine: i particolari costruttivi sono volutamente evidenziati in molti dettagli dei mobili, ove appare chiaramente leggibile la sezione dei piani. Una doppia lastronatura interna ed esterna, costituita da lamelle di ben 5 mm. di spessore delle specie legnose più pregiate (teak, rovere, ecc.) riveste una solida anima centrale realizzata in legno multistrati di betulla con una finitura ad effetto cera che esalta al tatto, oltre che alla vista, tutti i caratteri
di autenticità e calore del legno. Le superfici dei piani soggetti ad essere bagnati sono protette con speciali trattamenti idrorepellenti.

On these pages, construction details have been deliberately emphasised by many of the details in the furniture, where the section of the surfaces is clearly visible. A double internal and external layering, made of 5 mm-thick veneers in the most prized woods (teak, oak, etc.) covers a central core in multilayered birch wood. A wax finish brings out the tactile and visual properties of wood providing a sense of warmth and authenticity. Surfaces likely to come into contact with water have been protected with a waterproof treatment.

Bathroom, as a modular system that combines vertical and horizontal surfaces, raises surfaces, reveals new volumes, and merges the naturalness of the most prized woods with aluminium and glass, thus creating new spaces. It is an interesting design, originally only used in the bathroom, which soon conquered the entire house.

So boiserie is used as a backdrop, wood providing a feeling and look of tranquillity.
Behind the screens are all the technological fittings which, with flexibility, make all of this possible.
It is a practical solution that completely transforms a room: the vertical surfaces envelop and organise the setting, ready to contain an infinity of objects, while the horizontal surfaces change the space and the state of things.
It is a design idea that recommends beginning with the walls when furnishing. This is the starting point of the new system for the bathroom. Counter walls in which freely to insert all components including the smallest of shelves. Thanks to a special system for adjusting the counter walls, installations and such like can easily be hidden behind the screens. The system is entirely modular, making it possible to graduate the portion of space to be covered. The more you use it the more you realise how this system not only lets you reinvent the bathroom but actually lets you create a room that was not there beforehand.


se è piaciuto questo articolo 

Commenti

Commenta questa notizia

Tutti i commenti saranno sottoposti ad approvazione da parte della redazione di dibaio.com. Lasciate il vostro contributo.

Per contribuire è necessario confermare il proprio indirizzo e-mail ed effettuare la login

Se non sei registrato clicca qui

TUTTI I COMMENTI NUOVI COMMENTI

x

Si No
%A
Tratto da
CARRELLO
TAG