L'orto in giardino

L'orto in giardino

Progettare col verde significa rendere la natura a nostra misura

Chi ama sia l’orto che il giardino e ha a disposizione poco terreno, deve trovare un progetto
integrato che dia spazio a entrambi senza metterli in collisione.
L’orto deve diventare ordinato e bello come un giardino, e il giardino non deve essere troppo formale
ma abbastanza naturale da star bene vicino a un orto.

Progetto: Arch. Paola Paoletti

Nel progetto che presentiamo in questa pagina la chiave del tentativo di compromesso tra orto e giardino sta nella geometria: brevi file regolari per le verdure e un andamento circolare per il giardino, il tutto legato da sentieri rigorosamente ortogonali (cioè che s’incontrano con angoli di 90°). Così vengono accomunati da uno stile razionale
dove le due funzioni sono caratterizzate da una diversa geometria. E nel progetto, per essere completi, c’è anche una piccola serra perpendicolare all’andamento degli orti. Questa è una visione tipica da architetto, che sente come suo compito principale l’ordinare, il razionalizzare, il controllare anche visivamente. Ma spesso nell’anima di chi
desidera un orto c’è molta più contraddizione: si vogliono le cose organizzate e funzionali ma si vuole ascoltare anche la natura con la sua voce non tecnologica ma un po’ casuale, disordinata, con una logica diversa dalla nostra.

Salvia Officinalis

Nelle foto: Il progetto qui sopra vuole solo suggerire un tipo di soluzione alla domanda di come accostare in poco
spazio un orto a un giardino senza separarli visivamente. E’ praticamente la quadratura del cerchio e dà molto spazio (il cerchio appunto) a questa parte più contemplativa, senza però dare indicazioni per i mobili
da giardino che vengono lasciati alla scelta personale.
The plan above aims at suggesting a solution to the question of matching an arboretum and a garden in little room without visually separating them. It is the squaring of the circle and it gives much room (the circle indeed) to this part, more contemplative, without giving indications for the garden furniture, which is left up to personal choice.

GIUSEPPE ARCIMBOLDO Vertumno. 1590-1591. Olio su legno. Skoklosters Slott, Balsta, Svezia.

To design with the green means to make nature our size. The arboretum in the garden Who loves both the arboretum and the garden and has little land available, has to find an integrated project that would give space to both without conflicting them. Therefore, the vegetable garden must be ordered and pleasant like a garden, and the latter must not be too formal but natural enough to stand next to the arboretum. In the plan we show in this page, the key of the match between arboretum and garden lies in geometry: brief regular lines for vegetables and a circular development for the garden, all crossed and linked by strictly orthogonal, perpendicular paths.


se è piaciuto questo articolo 

Commenti

Commenta questa notizia

Tutti i commenti saranno sottoposti ad approvazione da parte della redazione di dibaio.com. Lasciate il vostro contributo.

Per contribuire è necessario confermare il proprio indirizzo e-mail ed effettuare la login

Se non sei registrato clicca qui

TUTTI I COMMENTI NUOVI COMMENTI

x

Si No
%A
CARRELLO
TAG